Riordino e inventariazione di fondi depositati, riversamenti e descrizione per la piattaforma Lazio '900

 

L’Archivio Museo Storico di Fiume in Roma è costituito da fondi aperti e fondi storici (tra cui fondi di personalità) che sono stati donati da singoli o da famiglie di esuli giuliano-dalmati, in particolare originari della città di Fiume. Alcuni fondi sono stati inventariati e descritti, per cui si dispone sia di un inventario informatizzato interno, a disposizione degli utenti, sia di una descrizione effettuata con il software Gea che ha reso disponibile la loro visibilità nel portale di Archivi del Novecento. Tuttavia, sia il software sia il portale hanno cessato la loro operatività, alla quale è succeduta quella del portale Lazio ‘900 (interoperabile con il SAN) che usufruisce della piattaforma Archiui. Per questo motivo, la Società di Studi Fiumani ha incaricato la società Promemoria della migrazione dei dati dai due ambienti digitali. Grazie alla realizzazione di questo progetto, la Società di Studi Fiumani con il suo Archivio Museo Storico di Fiume è tra i prestigiosi istituti storici che fanno parte di Lazio ‘900. La sua pagina, all’interno del suddetto portale è consultabile al seguente indirizzo URL: https://www.lazio900.it/istituto/societa-di-studi-fiumani/. I fondi riversati sono quelli relativi all‟Archivio Riccardo Zanella, al fondo CAI-Sezione di Fiume, al fondo Personalità Fiumane e al fondo Arsa. Al fine di implementare la documentazione all‟interno del portale Lazio „900, a beneficio degli utenti che da remoto possono liberamente esplorare le banche dati, si è provveduto al riordino e inventariazione di alcuni fondi depositati tramite donazione in Archivio ma non ancora sistematizzati e resi fruibili. Ad esempio, le carte di Ruggero Gherbaz e quelle di Andrea Ossoinack che solo in parte erano state descritte analiticamente. Inoltre, si è provveduto al riordino del fondo denominato Casa della Bambina Giuliano-Dalmata (1945-1977), un fondo molto copioso che ha necessitato un‟operazione di suddivisione delle carte in 3 macroserie. Si è provveduto, dunque, alla creazione di un inventario generale informatizzato, consultabile su richiesta in sede. Contenendo, tale fondo, documenti personali identificativi dell‟identità di molte persone ancora viventi, nel rispetto delle norme vigenti sulla privacy, esso sarà solo descritto sommariamente nel portale Lazio „900, e con solo dati storico-archivistici.

 

Torna ai progetti

© 2017 Società di Studi Fiumani - Via Antonio Cippico, 10 (Roma)